La dura lotta alla cellulite

In questi giorni di assenza dal blog, ho riflettuto molto sulla moda, su quello che le donne amano e su come ci sentiamo bene quando indossiamo qualcosa di nuovo. Ho più volte ribadito questo concetto nel mio blog: la moda come antidepressivo e fonte di benessere dell’anima. Ho scritto poco in quest’ultimo periodo, perché spesso non trovavo le mie foto all’altezza o i miei vestiti carini e degni di poter essere condivisi. Quando non sono ispirata, non mi va di scrivere tanto per riempire le pagine. C’è una cosa di cui non ho mai parlato, della mia passione per i prodotti di bellezza. Sono inebriata quando entro in una profumeria, comprerei di tutto. Le creme mi fanno sentire bene e bella e credo siano un complemento perfetto dei vestiti. Ebbene si, anche le creme, gli olii, i sieri sono per me fonte di benessere. E riflettendoci, ne so veramente tante. Uso i prodotti di bellezza da quando avevo 12 anni e ogni tanto li ho fregati anche a mia mamma. A lavoro tante colleghe mi chiedono consigli, visto che ho provato di tutto. Quindi, da oggi provero’ a condividere queste informazioni anche con le mie lettrice (o anche lettori). Questo blog è il mio spazio, la possibilità di scrivere quello che mi pare ed ora ho bisogno di rituffarmi un po’ in questa mia passione.

Il primo post di questa nuova serie, riguarda la tanto odiata cellulite. Poche fortunate non ce l’hanno. Anche io che sono abbastanza magra ce l’ho e la combatto da sempre, anche con trattamenti estetici e di medicina estetica, di cui vi parlerò in un altro post. Oggi, invece, voglio parlarvi delle creme che ho maggiormente usato nel corso degli anni e vi svelerò la mia preferita.

Una delle mie prime creme è stata Medicell di Sant’angelica. Mi piace perchè è ricca di caffeina. Infatti, ha un color marroncino ed ha una texture molto leggera. Levica benissimo la pelle. La trovo, quindi, molto efficace per la buccia d’arancia.

santangelica

Un vero flop, invece è Body Creator di Shiseido. Promette di sconfiggere la cellulite, respirando l’aroma contenuta nel flaccone. Beh, questa crema non mi ha mai dato nessun risultato. Ha un unico vantaggio. E’ perfetta per l’estate, raffredda le gambe, quasi le congela, tanto che serve quasi la coperta.

shiseido

 

Una buona crema è la Somatoline. Mi piace perchè ha una belle texture che si stende e si assorbe facilmente. Ha anche un ottimo profumo, ma a me non ha dato grossi risultati. Forse perchè io soffro di ritenzione idrica e questa crema molto probabilmente non è adatta. Poi non è adatta a chi soffre di tiroide.

somatoline

Veniamo ora ai miei prodotti preferiti.

1) Anticellulite guam

guam

Ha una texture molto pastosa, consente un bel massaggio, sgonfia le gambe, la cellulite migliora.

2) Biogena slim go

Si compra in farmacia e costa circa 20 euro. La applicavo la sera e al mattino le mie gambe erano visibilmente più sottili.

biogena

3) gel termale anticellulite Collistar

collistar

Questa crema è la mia preferita. Adattissima alla cellulite derivante da ritenzione idrica. Questa crema-gel funziona. Molto fresca, adatta al massaggio, ma dall’assorbimento abbastanza veloce. Contiene caffeina, arnica, ippocastano. Io non riesco a farne a meno.

Esiste anche in versione crema, molto buona anche quella.

Infine, per chi vuole risparmiare consiglio Nivea Good Bye Cellulite

Nivea Goodbye Cellulite Cream

Queste sono solo alcune delle creme che ho usato negli anni. Nel corso dei vari post sicuramente ve ne consigliero’ altre. E’ chiaro nessuna crema sconfigge la cellulite, ma sicuramente un buon prodotto migliora la qualità della pelle. Ma la cellulite, secondo me, si puo’ sconfiggere unendo piu’ strategie: creme, massaggi, sport, alimentazione. Certo, quant’è faticoso!!! Meglio prendersi cura di noi senza troppa ossessione, per sentirsi solo bene e belle.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*